Immatricolazioni EURO 2 possibili in deroga fino al 31 Dicembre 2018

 

Leggi la circolare del Ministero dei Trasporti

 

freeccia continuaCome specificato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione, gli Affari generali ed il Personale, a partire dal 1 gennaio 2017 è in vigore la prima immatricolazione in deroga di veicoli fine serie come previsto dall’articolo 44 del Regolamento UE 168/2013.

Deroga di Immatricolabilità è concessa ad Egimotors dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, con possibilità di immatricolare un mezzo nuovo che risponda ancora alla normativa Euro2.

L'articolo 44 del Regolamento UE n. 168/2013 entrato in vigore nel 2016 regolamenta infatti i cosiddetti veicoli di "fine serie". Il Ministero ha concesso in data 22.12.2016 una deroga che permette per determinate e limitate quantità con omologazione Euro2 di essere ancora immatricolati per tutto il 2017 e 2018.

Egimotors figura nell’elenco dei Costruttori che fino a quella data, o ad esaurimento scorse, hanno facoltà di immatricolare i mezzi in “fine serie” come Euro2. I veicoli immessi in circolazione con la procedura di "fine serie" sono identificati con una voce speciale del certificato di conformità, con una procedura di cui si occupa Egimotors stessa al momento della messa in vendita.

Sede operativa: Via F. da Desio 49 20832 Desio (MB)

Esposizione: SS36 uscita Carate Brianza 20841 Carate Brianza (MB)

  • Email: info@polarisitalia.com

Photo Stream

Search